Ha pochi anni Elisa quando inizia a sbirciare in punta di piedi la cucina della trattoria dei nonni materni. Osserva incantata le forti braccia delle signore che instancabili stendono con ritmo regolare lenzuola di sfoglia e poi chiudono minuscoli e perfetti tortellini.

Beppe, il papà di Elisa

Ma è con il papà Beppe, siciliano, che Elisa scopre la complessità del gusto, insieme condividono la cucina di casa, la passione e la curiosità per l’assaggio e la scoperta dei sapori, degli ingredienti, degli abbinamenti. Ogni viaggio è l’occasione per scoprire il gusto dei prodotti di un territorio. Elisa è un vulcano, si mette in gioco, studia, sperimenta e affina le sue conoscenze tecniche. Dal 2015 ha finalmente la sua cucina proprio lì dove tutto era cominciato.